Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire
Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire

Perché è importante il copywriting nel web design?

Scrivere copywriting per siti web richiede di stabilire un legame con il tuo lettore. Richiede di connettersi a un livello profondo ed emotivo che lasci il lettore entusiasta di agire. Un buon copy può portare traffico al tuo sito, migliorare i tassi di conversione e farti guadagnare.
Il tuo copy di marketing non è un notiziario; è vendere attraverso la parola scritta. Il tuo copy dovrebbe essere persuasivo, convincente ed eccitante.

Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire
Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire

Le 8 best practices da seguire per scrivere il copywriting del tuo sito

1. Usa titoli guidati dai benefici

Quando la tua pagina appare in un risultato di ricerca o sui social media, il tuo potenziale cliente passerà frazioni di secondo a determinare se vuole continuare. Internet è un posto affollato. Devi incuriosire le persone. Fai in modo che vogliano continuare a leggere. Il tuo titolo è la prima cosa che vedono.
Un titolo efficace può convincere i lettori a cliccare e leggere il tuo contenuto: rispondi a due domande: Cosa voglio che il mio lettore provi? Cosa ci guadagna?
La curiosità è un motivatore naturale: Tutti vogliono sapere cosa succederà dopo, quindi usa questo desiderio come uno strumento per far sì che le persone continuino a leggere.
Se i clienti non abboccano alla prima occhiata, probabilmente passeranno a qualcos’altro, quindi cattura la loro attenzione con una copia allettante che rifletta come potranno beneficiare del tuo prodotto o servizio.
I visitatori del tuo sito web vogliono sapere cosa c’è per loro? Scrivi i tuoi titoli con questo obiettivo in mente.
Aiuta le persone a risolvere i loro problemi o a rispondere alle loro domande prima ancora che lo chiedano, scrivendo un testo basato sui benefici che educhi e guidi i lettori attraverso una serie di emozioni fino a raggiungere l’obiettivo che li ha portati sul tuo sito in primo luogo, che si tratti di fare un acquisto online o semplicemente di raccogliere informazioni.
Le persone non comprano perché offrite un grande prodotto. Comprano perché vedono un grande beneficio per loro. Evidenzia questi benefici nel tuo testo.
Il tuo compito è quello di raccontare una storia su quali risultati o benefici i lettori otterranno dall’uso dei tuoi prodotti e servizi, e descrivere esattamente come potranno raggiungere quei risultati o godere di quei benefici.
Se riesci a farlo in modo persuasivo, la gente vorrà quello che hai da vendere. Assicurati di spiegare tutti i possibili benefici di ciò che stai vendendo prima di fare qualsiasi chiamata all’azione.

2. Ricerca

Più dettagli puoi includere nel copy del tuo sito web, meglio è. Al fine di rendere il tuo sito web la risorsa go-to per il tuo settore, dovrai fare qualche ricerca e raccogliere idee.
Controlla i siti dei concorrenti, leggi i blog rilevanti e capisci quale copy funziona per loro.
Questo è un passo vitale per assicurarsi che la propria scrittura venga notata in un mercato affollato. Una volta che hai un’idea di come scrivono, inizia a prendere appunti su cosa funziona e cosa no.
Prova diversi modi di esprimere il tuo copy fino a trovare qualcosa che risuoni con il tuo pubblico di riferimento.

Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire
Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire

3. Scrivi al tuo lettore ideale

Assicurati di avere una solida comprensione di chi sta comprando il tuo prodotto o servizio e come viene usato. Queste informazioni rendono più facile indirizzare il tuo marketing in modi che abbiano senso.
Che tu stia facendo un podcast, andando in diretta su Instagram, scrivendo un libro, facendo una presentazione o facendo copywriting: scrivi a una persona. Risolvi un problema di vita reale per una persona e parla con lei.
Se lo fai, il tuo materiale sarà convincente e viscerale. Colpirà ogni lettore, ascoltatore o spettatore come se tu stessi parlando direttamente a loro.
Quando le persone si preparano ad andare in diretta o a scrivere una copia di marketing, diventano reporter di notizie e iniziano a trasmettere al mondo come se fossero sulla TV nazionale. Così molti imprenditori pensano di dover suonare diversi o più grandiosi nel loro marketing, quando in realtà è il contrario.
Parla ad una persona come se stessi avendo una conversazione e stessi risolvendo un problema di vita reale. I vostri scritti e discorsi saranno in grado di raggiungere molte più persone se lo fate.

4. Conosci le tue parole chiave

Vuoi che la tua azienda appaia nei risultati di ricerca dei tuoi clienti. Assicurati di incorporare le frasi per le quali vuoi posizionarti all’interno del testo. Se sai come usarlo, Google Keyword Planner è un modo eccellente per trovare le frasi che la gente sta già cercando.
Scegliere le parole chiave che guidano il traffico e le conversioni è fondamentale nel copywriting. Ma come fai a sapere quali parole renderanno il tuo sito popolare? Tutto si riduce alla ricerca e alla conoscenza del tuo pubblico.
Prova ad usare strumenti per le parole chiave come Keyword Planner di Google o SEMrush per identificare le parole chiave popolari rilevanti per la tua nicchia. Questi strumenti forniscono una ripartizione del volume di ricerca mensile, il costo medio per clic, il livello di concorrenza e altro ancora!

Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire
Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire

5. Crea una chiamata all’azione convincente

Mostra alle persone come la vita può essere migliore con qualsiasi cosa tu abbia da offrire loro. Mostra loro cosa si perderanno. Assicurati che sia chiaro come puoi migliorare la loro vita e come diventeranno sempre più frustrati o in difficoltà finanziarie senza di te.
CTA sta per call to action, che è fondamentalmente un’istruzione che dice ai visitatori cosa fare dopo. Sul tuo sito web, le CTA sono efficaci nel convincere gli utenti a impegnarsi con te, che si tratti di iscriversi a una lista di e-mail o di acquistare un prodotto o un servizio.
Prendete sul serio le vostre CTA. Includile spesso e assicurati che siano formulate in modo chiaro e visivamente accattivante. Ma soprattutto, assicurati che spingano gli utenti ad agire sulla tua pagina aziendale e li conducano lungo un percorso chiaro verso il raggiungimento dei loro obiettivi!

Le statistiche del copywriting: Gli inviti all’azione personalizzati convertono il 202% in più

6. Trova una foto convincente

Il tuo lettore sta prendendo la decisione di leggere o intraprendere un’azione in frazioni di secondi. Se vedono sul tuo sito le stesse foto stantie e banali che hanno visto in tutta Internet, hai perso un’opportunità per differenziare la tua attività e gli hai dato un motivo per cliccare via. L’aspetto visivo del tuo marketing è cruciale per mantenere le persone coinvolte.
Il nostro cervello elabora le immagini 60.000 volte più velocemente del testo. Le immagini sono importanti perché creano connessioni emotive che spingono all’azione.
Una grande immagine può raccontare la tua storia in un istante. Assicurati di includere sia immagini grandi che icone sulla tua homepage. Includi anche immagini più piccole in tutto il tuo sito web; queste ti permettono di spezzare il contenuto in modo che sia più facile da leggere e digerire.

7. Considera un lettore mobile

Quello che può sembrare una quantità ragionevole di scorrimento su un desktop può sembrare insormontabile su uno smartphone. Mantieni il tuo contenuto semplice e diretto, con link in posti facilmente accessibili. Molte più persone guardano i tuoi materiali di marketing su un telefono cellulare di quanto tu creda.
Prima di tutto, sappi che il 96% degli utenti Internet possiede uno smartphone.
Questo significa che non stai più scrivendo solo per i desktop. Il mobile sta diventando sempre più popolare tra gli utenti che possono accedere al tuo sito sui loro telefoni o tablet. Questo presenta un’opportunità e un’ulteriore sfida per i copywriter.
Tieni a mente come scriverai i tuoi titoli, i paragrafi principali, il testo del corpo, i pulsanti call-to-action, ecc., basandoti su ciò che funziona meglio per i dispositivi mobili.

Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire
Web Design Copywriting: le 8 best practices da seguire

LEGGI L’ ARTICOLO COMPLETO

--

--

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
IRBox Website Design

IRBox Website Design

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it