Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare
Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare

Cos’è la visual identity?

Una visual identity è spesso chiamata immagine del brand. La visual identity comprende molti aspetti. Ogni scelta di design gioca un ruolo importante nella costruzione della tua visual identity. Che sia un sito web, social media o stampa, le immagini che ti rappresentano devono risuonare fortemente con il tuo pubblico per lasciare il segno.

Le 5 caratteristiche chiave della visual identity

1. La strategia

Qualsiasi progetto di successo per la costruzione del brand inizia con una base solida. Prima di progettare un nuovo logo o selezionare una tavolozza di colori, è necessario capire i valori fondamentali della vostra azienda. Avete una dichiarazione di missione? Chi è il vostro pubblico di riferimento? Come vi confrontate con i concorrenti del vostro settore? Ecco alcune aree chiave da considerare quando si sviluppa la strategia del brand:
Missione e obiettivi. Iniziate definendo gli obiettivi del vostro brand. Qual è la vostra ragione di esistere? Cosa rappresenta la vostra azienda e cosa state cercando di ottenere? Identificare una chiara dichiarazione di missione per il tuo business ti aiuterà a guidare la messaggistica del tuo brand e la direzione per le tue risorse visive di supporto.
Pubblico di riferimento. A chi stai parlando? Se il tuo pubblico di riferimento è diverso, potresti trovare utile sviluppare dei profili per ognuno dei diversi segmenti. In questo modo, potete assicurarvi che il vostro brand comunichi efficacemente con i vari individui e/o gruppi che state cercando di raggiungere.
Valori e personalità. Come volete che il vostro brand si presenti agli altri? Se il tuo brand fosse una persona, quali sono le parole chiave che rappresenterebbero la sua personalità?
Paesaggio competitivo. Cosa distingue il tuo business dalla concorrenza? Identificate i vostri concorrenti principali e analizzate come comunicano e rappresentano il loro brand, assicuratevi di creare un’identità unica per i vostri clienti.

Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare
Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare

2. Il tuo pubblico

Uno degli aspetti più importanti nella costruzione di un forte brand visivo è conoscere il tuo pubblico. Capire l’età complessiva, il sesso, lo stato civile, il reddito e le capacità tecnologiche giocherà un ruolo nel determinare come commercializzare al meglio i vostri prodotti al vostro mercato di riferimento.
Ci sono molti modi per conoscere meglio il tuo pubblico di riferimento e uno di questi è attraverso i social media: sapere chi è il tuo pubblico di riferimento, cosa gli piace e cosa non gli piace e in quali tipi di marche di solito ripongono la loro fiducia.

Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare
Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare

3. La tavolozza dei colori

Poiché ogni elemento visivo fa da ponte verso la creazione di una forte identità del brand: il colore aiuta le imprese a distinguersi ed è essenziale nella creazione di brand persuasivi.
Colori primari. Ogni colore ha un significato. I colori primari sono le basi attraverso le quali vengono proposti gli altri colori. È importante sapere come i colori evocano diverse emozioni. Il vostro obiettivo dovrebbe essere quello di scegliere quei colori che influenzano positivamente il vostro business.
Una volta scelti con successo i colori primari, è necessario creare una tavolozza di colori. Sceglierete un massimo di due o tre colori per il logo e il resto sarà utilizzato nel sito web della vostra azienda e in vari altri canali di marca.
Aggiungendo i bianchi ai colori si creano le tinte e aggiungendo il nero a un colore si creano le sfumature. Potete anche usare variazioni dello stesso colore. Questo dipende totalmente da voi.
Un errore comune degli imprenditori nel creare il loro visual branding aziendale è quello di selezionare i colori in base alle loro preferenze personali. Scegliete sempre i colori che proiettano al meglio la personalità della vostra azienda. Molti strumenti vi forniranno informazioni sui diversi colori e i loro significati.
Dovreste anche scegliere i colori in base alle emozioni che volete evocare dal vostro pubblico. Si ritiene che diversi colori influenzino i sentimenti di una persona. Per esempio, i colori giallo, rosso e arancione sono generalmente percepiti come passionali e vitali.
Il blu, invece, si dice che sia il colore della calma. È anche usato per le marche che vogliono mostrare professionalità. Ecco perché i brand usano anche le tinte blu per far sentire ai loro clienti che sono degni di fiducia.
Il colore verde rappresenta la natura. Per i brand di lusso, potresti usare l’oro o il viola perché di solito evocano una sensazione regale.
Dovete assicurarvi che questi colori si allineino con il messaggio che volete che il vostro brand trasmetta al vostro pubblico di riferimento prima di procedere con una selezione.
La coerenza è vitale: fate attenzione quando scegliete i colori del vostro brand. Una volta che usi un colore particolare, la gente lo associa al tuo brand. Il colore del vostro brand dovrebbe apparire sui vostri prodotti, sul sito web, sul logo, sulle insegne, sulla carta intestata e in ogni altro luogo

L’utilizzo di un colore caratteristico può aumentare il riconoscimento del brand dell’80%

Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare
Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare

4. La tipografia

Il tuo design e la tipografia corrono sempre paralleli l’uno all’altro. Possono avere un grande impatto sul modo in cui il tuo pubblico risponderà al tuo brand.
C’è una grande varietà di tipografia, il tuo obiettivo è di scegliere quella che rappresenta meglio la personalità e lo stile della tua azienda. Ogni font è diverso da un altro e tutti rappresentano una particolare stilizzazione.
Lo stile tipografico che sceglierai determinerà l’attrattiva del tuo brand. Di seguito ci sono i modi in cui la tipografia influenza il tuo brand.
È importante capire quale font si sposa bene con la personalità del brand.

– Sans Serif: San serif è un font semplice che non ha linee alla fine delle lettere

– Serif: Hanno un aspetto più tradizionale e si trovano più nei giornali

– Script: Script è un font corsivo usato per imitare la scrittura a mano

– Monospaziato: raffigurano un testo più dattiloscritto.

Tutto sommato, ci sono migliaia di caratteri disponibili e ognuno di loro ha una certa personalità. Scegli quello che si adatta al tuo business.
Non scegliere più di tre caratteri per il tuo business. Troppi caratteri possono dare segnali contrastanti sul tuo business.
Scegli un font per il testo dell’intestazione che sia di grandi dimensioni e leggibile
Un buon font di piccole dimensioni per il testo del corpo e il terzo font è opzionale se vuoi usare le rappresentazioni grafiche per i tuoi affari.
Impara le regole di abbinamento dei font. Scegli i font che inviano un messaggio coesivo al tuo pubblico. I tuoi font dovrebbero completarsi a vicenda. Per esempio, abbinare un’intestazione sans serif con un corpo serif è un abbinamento comune.
La tipografia è l’arte di organizzare il carattere, i font, i colori, lo sfondo e i numeri per renderli più attraenti per i lettori e gli spettatori. Molte aziende usano la tipografia per esprimere la personalità e l’identità del loro brand. Sfortunatamente, molti imprenditori non sanno che la tipografia può influenzare il loro brand visivo.

La giusta tipografia dovrebbe irradiare la personalità del tuo brand:
Aiuta a costruire il riconoscimento del brand
Trasmette i valori del tuo brand
Influisce sull’esperienza utente dei tuoi clienti

Avrai anche bisogno di fare ricerche sulla tipografia perché giocherà un ruolo nei tuoi sforzi di marketing.
Per selezionare la giusta tipografia per il tuo brand, devi avere una visione chiara della personalità che vuoi che il brand irradi.
Ogni carattere tipografico e font ha uno scopo e una personalità legata ad esso. Mentre alcuni caratteri sono considerati educativi, altri sono visti come tradizionali. Dovresti fare delle ricerche per scoprire la personalità dei tuoi caratteri e dei tuoi caratteri prima di usarli per evitare di mandare il messaggio sbagliato.
Non essere un imitatore. Invece, cerca di essere unico. Essere unici significa distinguere il tuo brand visivo dalla concorrenza.

Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare
Visual Identity: le 5 caratteristiche chiave da considerare

5. L’immagine

Le rappresentazioni grafiche sono sempre importanti da incorporare nel tuo business. Creano una forte visual identity. Le immagini aziendali possono essere sotto forma di foto, video, illustrazioni, texture o animazioni. Inoltre, non ti suggeriamo di utilizzare tutte queste immagini in una sola pagina. Hai un terreno enorme su cui giocare. Selezionate l’elemento che va perfettamente con il vostro business.
La tua immagine aziendale gioca un ruolo importante nella relazione tra te e i tuoi clienti. L’immagine aziendale è una delle prime cose che le persone vedono quando incontrano un brand. La maggior parte delle volte, l’ulteriore incontro delle persone con la tua azienda dipende da come percepiscono quell’immagine.
Inoltre, puoi anche creare un design ibrido o manipolare quelli esistenti. O forse, mescolare due design in uno può influenzare notevolmente il tuo business. Dipende da come vuoi migliorare la visual identity del tuo business.
Illustrazioni e fotografie sono considerate rappresentazioni grafiche. Tuttavia, c’è una linea sottile tra questi due elementi. Un’illustrazione è ciò che si crea digitalmente mentre una fotografia è un’immagine scattata con una macchina fotografica.
Alcuni designer esperti dicono che le illustrazioni hanno un impatto maggiore sugli utenti. Si possono aggiungere molti elementi creativi all’illustrazione. Tuttavia, alcuni designer dicono che puoi sempre usare un mix and match tra illustrazioni e fotografie sul tuo sito web. Le immagini mettono il tuo brand sotto i riflettori. Se lo posizionate correttamente, sarete in grado di creare anche un forte fattore di richiamo del brand. Questo alla fine vi aiuterà a raggiungere l’obiettivo di business.
Il posizionamento delle tue immagini è molto importante. Non posizionarle a caso. Agli utenti non piacciono le informazioni extra. Assicurati di seguire un approccio semplice e facile da capire mentre posizioni le immagini.
I colori che hai deciso nelle fasi iniziali del tuo business rimarranno con te per tutto il tempo. Scegliere immagini che hanno lo stesso tema di colore è importante. Assicurati di non allontanarti dai tuoi colori aziendali
Gli esperti credono che la forma, la dimensione e il design generale dell’immagine di un brand evochi dei sentimenti che influenzano le nostre decisioni di acquisto. Le immagini sono potenti perché trasmettono messaggi in una sola volta. Ogni immagine che create per rappresentare il vostro brand deve servire a qualche scopo particolare.
Le tue immagini devono rafforzare ed essere coerenti con il messaggio del tuo brand. Ogni volta che usi un’immagine è un’eccellente opportunità per mostrare l’identità unica del tuo brand.
Per distinguere il tuo brand dal resto della tua concorrenza, evita di usare immagini generiche comuni nel tuo settore. Alla gente piace associarsi con brand che hanno caratteristiche genuine

Benefici di una efficace visual identity

Ci sono molte ragioni per cui il vostro visual branding è vitale per la sopravvivenza del vostro business. Il tuo visual branding è la prima cosa che le persone vedono quando contattano il tuo brand. Che si tratti di email marketing, SMS marketing o qualsiasi altra forma di marketing, proiettare un eccellente visual branding crea una buona prima impressione per il tuo pubblico.
Ancora una volta, la visual identity introduce il tuo pubblico ai tuoi prodotti e servizi. Quando proiettate una visual identity di qualità al vostro pubblico, lo aiutate a sviluppare la fiducia che i vostri prodotti e servizi non saranno da meno.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

--

--

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
IRBox Website Design

IRBox Website Design

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it