I 3 fattori essenziali che influiscono sulla reputazione online
I 3 fattori essenziali che influiscono sulla reputazione online

Perché la gestione della reputazione online è importante?

Monitorando la vostra reputazione online è possibile ascoltare in modo proattivo ciò che tutti dicono di voi e cogliere potenziali problemi nel momento in cui si verificano. In questo modo, siete in grado di dipingere un quadro positivo del vostro brand, migliorare la vostra immagine online e proteggere costantemente la vostra reputazione.
Non monitorare la vostra reputazione online vi lascia vulnerabili a recensioni negative, se una di esse diventasse virale potrebbe mettere in crisi l’immagine del vostro brand

I consumatori leggono in media 7 recensioni prima di fidarsi di un’azienda.

Cos’è la gestione della reputazione online?

La gestione della reputazione online comprende tutte le attività commerciali intraprese per modellare le opinioni dei clienti di un’azienda sulla base della sua presenza online. La reputazione online della vostra azienda è in gran parte il risultato di come le piattaforme più utilizzate oggi, Google e Facebook, presentano la vostra azienda. Come tale, il SEO e la corretta gestione delle recensioni negative sono parte integrante della gestione della reputazione.
Può essere simile in qualche modo alle relazioni pubbliche (PR), la gestione della reputazione è però meno focalizzata sulla copertura giornalistica e più focalizzata sulla vostra presenza online complessiva.

Come eseguire la gestione della reputazione online ?

Prima di implementare la gestione della reputazione online nella SEO, è necessario condurre un audit per ottenere un quadro di ciò che gli utenti vedono quando cercano il vostro brand.

Apri una finestra in incognito e fai una rapida ricerca su Google sul nome del tuo brand.
Prendi nota delle caratteristiche relative al tuo profilo Google My Business, come le recensioni, le foto inviate dagli utenti, i commenti, ecc., e valuta come gli altri percepiscono il tuo brand.

Controlla la prima pagina delle SERP

Il vostro primo obiettivo nella gestione della reputazione online SEO dovrebbe essere quello di controllare ciò che un utente vede sulla prima pagina delle SERP. Quando possibile, i primi risultati dovrebbero essere gestiti da voi. Controllare questa pagina significa supervisionare le informazioni ricevute dal vostro pubblico target.
Gli esperti SEO di gestione della reputazione online raccomandano di impostare profili di social media aziendali su Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn. Questi vi aiuteranno a posizionarvi in alto nei motori di ricerca. Altri siti web che sono utili per la gestione della reputazione online includono directory di settore e siti di recensioni.

Ottimizza i video per la ricerca del brand

Se stai eseguendo una strategia di video marketing, una delle caratteristiche più utili della SERP che puoi controllare è il video carosello. Ottimizzando i tuoi video per la ricerca del brand, puoi controllare la prima pagina delle SERP e allo stesso tempo aumentare la visibilità dei tuoi video di marketing.

Monitora le menzioni online

Il monitoraggio delle menzioni online è un aspetto cruciale della gestione della reputazione online. Come menzionato sopra, stare in cima alle recensioni e alle menzioni vi dà tutto il tempo per rispondere alle recensioni su di voi.
Rispondere alle recensioni positive dimostra che siete grati per l’impegno attivo degli utenti con il vostro brand e questo li incoraggia a continuare a farlo. Per le recensioni negative, rispondere in anticipo mostra che sei aperto e rispettoso del feedback.

I 3 fattori essenziali che influiscono sulla reputazione online

Tra i molti fattori che contribuiscono alla reputazione online della vostra azienda ci sono:

1. La presenza sui social media.

La creazione di una reputazione positiva per il vostro brand inizia con lo sviluppo di una presenza interessante e significativa sui social media, ma non si ferma qui. Dovreste anche usare le vostre pagine sui social media per pubblicare costantemente contenuti interessanti e comunicare con i vostri clienti. Alcuni siti di social media hanno anche sezioni di recensioni che potete supervisionare.

2. SEO.

La reputazione del vostro brand online è parte del suo posizionamento nei motori di ricerca. Detto altrimenti, se Google classifica il vostro brand più in basso di altri, allora il suo algoritmo probabilmente non percepisce il vostro brand come rispettabile.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

--

--

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it

Love podcasts or audiobooks? Learn on the go with our new app.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store
IRBox Website Design

IRBox Website Design

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://www.irbox.it