Indice

  1. Cos’è un tema child di WordPress?
  2. Qual è il più grande valore di un tema child?
  3. Perché la gente usa i temi child di WordPress?
  4. Quando si dovrebbe usare un tema child?

1. Cos’è un tema child di WordPress?

Un tema child WordPress è un tema WordPress che eredita le sue funzionalità da un altro tema WordPress, il tema padre. I temi figli sono spesso utilizzati quando si desidera personalizzare o modificare un tema WordPress esistente senza perdere la possibilità di aggiornare quel tema. In passato, non c’era un modo semplice per aggiornare i temi WordPress senza perdere tutto lo stile personalizzato e le modifiche che avevi fatto. Questo diventa un caos quando all’improvviso si scopre che uno script ampiamente utilizzato nei temi popolari ha un exploit importante ed è necessario aggiornare i temi al più presto. Diventa una scelta difficile perché da un lato si perderebbero tutti gli stili personalizzati se si aggiorna. D’altra parte, si rischia che il sito venga violato se non si aggiorna abbastanza velocemente.

Il core team e la comunità hanno deciso di risolvere questo problema introducendo il concetto di tema padre e tema child. Un tema child in WordPress erediterebbe tutte le funzionalità, le caratteristiche e il codice del tema genitore senza apportare alcuna modifica al tema genitore stesso. Questo ha permesso agli utenti di cambiare lo stile del tema genitore e aggiungere/modificare le caratteristiche senza perdere la capacità di aggiornare il tema genitore.

In teoria, qualsiasi tema WordPress può avere temi figli, tuttavia non tutti i temi WordPress sono buoni temi genitori. Un tema genitore con funzionalità e caratteristiche limitate non è esattamente un candidato ideale per un tema genitore nella maggior parte dei casi.
Un buon tema genitore, noto anche come tema quadro, di solito contiene i propri filtri. Questo permette a designer e sviluppatori di creare un robusto sito WordPress personalizzato utilizzando temi figli in una frazione di tempo.

2. Qual è il più grande valore di un tema child di WordPress?

Alcuni sviluppatori di temi sfruttano il sistema dei temi figli di WordPress con grande effetto, fornendo un tema padre che si concentra su funzionalità eccellenti, mentre offrono diversi temi figli, ognuno dei quali si concentra sulla creazione di un look diverso.

Questo permette loro di offrire frequentemente aggiornamenti di funzionalità attraverso il tema padre, sapendo che l’aspetto dei siti dei loro clienti è protetto all’interno di temi figli separati. Per uno sviluppatore questo significa la libertà di far evolvere i propri progetti più rapidamente e clienti più felici che ottengono nuove funzionalità e stabilità allo stesso tempo.

E per una persona che gestisce il proprio sito, ciò che un tema child in WordPress significa è un luogo sicuro per fare personalizzazioni che non saranno perse in seguito durante gli aggiornamenti del tema padre.

Un tema child in WordPress è un sotto tema che eredita tutte le funzionalità, le caratteristiche e lo stile del suo tema padre. I temi figli sono un modo sicuro per modificare un tema WordPress senza apportare alcuna modifica ai file del tema padre. Quando il tema padre viene aggiornato, le modifiche apportate nel tema child vengono conservate e applicate anche alla versione aggiornata. Questo è il motivo per cui i temi figli sono il modo più sicuro e migliore per apportare modifiche a un tema esistente. Piuttosto che modificare direttamente i file del tema, puoi semplicemente sovrascriverli con i modelli nel tema child.

Per fare un tema child devi creare una cartella nella tua directory dei temi per il tuo nuovo tema. In questa cartella l’unico file di cui hai bisogno è style.css. Nell’intestazione del file style.css puoi specificare il tema padre aggiungendo una linea di template nel codice di commento dove è scritto il nome del tema. Poiché questo foglio di stile è incluso dopo il foglio di stile del genitore, sovrascriverà qualsiasi stile nel file style.css del tema genitore.

Per applicare le modifiche il tema child deve essere attivato. Il tema padre continuerà a includere qualsiasi funzionalità che non è stata sovrascritta dal tema child.

3. Perché la gente usa i temi child di WordPress?

WordPress child theme

I designer e gli sviluppatori usano i temi figli per accelerare il loro sviluppo. Quando si utilizza un buon tema padre, è possibile ridurre drasticamente il tempo necessario per creare un sito WordPress. Tutti i buoni temi genitori offrono molte funzionalità e opzioni di personalizzazione. Gli utenti fai da te spesso creano temi figli per modificare un tema esistente senza perdere la capacità di aggiornare il tema padre se necessario.

Un tema child robusto può avere tanti file di template quanti ne ha il tema padre, se non di più. Un tema child può avere file di template che non sono nemmeno disponibili nel tema padre.

4. Quando si dovrebbe usare un tema child?

La decisione di usare un tema child spesso dipende dai tuoi bisogni. Per gli utenti consiglio i temi figli solo se vi trovate ad aggiungere costantemente nuove funzioni al file functions.php del vostro tema e/o ad aggiungere/modificare costantemente il file style.css del vostro tema. In questi casi, vi consigliamo vivamente di utilizzare un tema child.

LEGGI QUI L’ARTICOLO COMPLETO

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://irbox.it/

I am a multilingual freelancer who deals with website design on Wordpress and Tilda, customised, high-quality digital content and graphics. https://irbox.it/